Auto pirata travolge una moto: muore una ragazza di 26 anni in provincia dell'Aquila

Martedì 10 Agosto 2021
Auto pirata travolge una moto: muore una ragazza di 23 anni in provincia di L'Aquila (foto TeleAesse)

L'AQUILA - Un grave incidente stradale si è verificato nella tarda serata di lunedì, intorno alle 23, nella zona di Ateleta, lungo la statale 652 che collega San Pietro Avellana e Ateleta. C'è una vittima, si tratta di una ragazza di 26 anni di origini campane: Floriana Carannante, di Napoli. E' stato acciuffatto il conducente dell'auto pirata che si era dileguato: è un uomo del posto. 

A quanto è stato possibile ricostruire, un'auto e una moto si sono scontrate all'altezza di un distributore di carburante. I due motociclisti procedevano in direzione dell'abitato di Ateleta. 

I soccorsi sono scattati immediatamente. Sul posto sono arrivati il 118 e i carabinieri di Ateleta, i carabinieri di Castel di Sangro, di San Pietro Avellana e Castel Del Giudice. 

A quanto è stato possibile ricostruire il conducente dell'auto avrebbe travolto la moto con a bordo i due motociclisti e poi sarebbe scappato a piedi, lasciando lì l'auto danneggiata.  È un uomo del posto. Dovrà rispondere di omicidio stradale e omissione di soccorso. 

L'uomo alla guida della moto ha riportato ferite gravi, ma non tali da mettere in pericolo la sua vita. E' ricoverato all'ospedale San Salvatore dell'Aquila. 

La salma della donna è invece all'obitorio di Sulmona. 

(Foto di TeleAesse)

Ultimo aggiornamento: 14:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA