CORONAVIRUS

Coronavirus, la coppia di cinesi all'ospedale di Teramo non ha sviluppato sintomi

Domenica 2 Febbraio 2020 di Tito Di Persio
Sono asintomatici sia al coronavirus che all'influenza stagionale, i due giovani cinesi, domiciliati a Nereto, ricoverati da ieri al reparto Malattie Infettive dell'ospedale Mazzini di Teramo. Dopo una notte di osservazione, in sorveglianza sanitaria, isolati nel reparto del III lotto (ex sanatorio) del presidio ospedaliero teramano, i due cinesi presentano soltanto febbre, nausea e vomito. Al momento, non compare nessuna evidenza respiratoria che possa far sospettare un'infezione da Coronavirus. In base a questo, come prevede il nuovo protocollo di emergenza sanitaria i campioni biologici prelevati al loro arrivo in ospedale, non sono stati inviati all'Istituto Spallanzani di Roma proprio per l'assenza di sintomatologia collegabile al virus diffusosi dalla città cinese di Wuhan. I pazienti resteranno tuttavia in osservazione, almeno fino a lunedì, come deciso dalla direzione generale e sanitaria della Asl di Teramo, sentiti i direttori e soprattutto il servizio prevenzione e tutela della salute del dipartimento regionale Sanità, che monitora costantemente la situazione. © RIPRODUZIONE RISERVATA