L’Aquila, attività su Facebook delle associazioni per sentirsi comunità

Lunedì 16 Marzo 2020 di Daniela Rosone
L’AQUILA - In tempi di isolamento forzato, causa coronavirus, internet svolge un ruolo importante e il social network Facebook, demonizzato a volte, sta aiutando gli aquilani a sentirsi meno soli con tante attività che singoli e associazioni stanno mettendo in campo, a disposizione della grande comunità virtuale.

Tra le più attive ci sono Mamme per L’Aquila. Su impulso della presidente Valeria Baccante le famiglie possono sintonizzarsi in determinati orari che vengono annunciati di volta in volta e trovare il maghetto Daniele, il fantastico Giulio Votta con tutte le sue trasformazioni, le lezioni di fitness in coppia con i propri bambini, sfide culinarie a suon di dolci e sfide di disegni per i più piccoli. Insomma moltissime attività tutte da seguire in famiglia per sentirsi ancora parte di una comunità, vicini anche se lontani.

La partecipazione è notevole, la gente interagisce ed è presente. Molti artisti stanno contribuendo anche con la musica. C’è il cantautore aquilano Simone Cocciglia, ad esempio, che organizza appuntamenti virtuali per condividere con il popolo del web musica, pensieri ed emozioni. Come fa il travolgente Marco Rotilio nel suo studio allestito a casa e come fanno molti altri.

Le dirette danno la possibilità di intervenire ed avere scambi subito con i protagonisti e i siparietti che ne escono fuori sono pure divertenti in un momento di angoscia. Nelle tante attività proposte sul web non mancano mai gli spazi per i bambini, come le letture recitate e interpretate per loro. Strepitosa e molto seguita la libraia aquilana Martina Corsi che armata di cappelli e sorrisi legge per i bambini proseguendo solo virtualmente purtroppo il progetto di “Nati per Leggere”.

E siccome in questo periodo di isolamento la lettura è un ottimo passatempo, Martina si prodiga per far arrivare a domicilio direttamente a casa i libri che i genitori e i piccoli scelgono insieme. La cucina rimane una delle arti più praticate ora che si è dentro.

Lo chef William Zonfa delizia i palati con le sue ricette spiegate passo passo. E se lui fa leccare i baffi a tutti, poi ci pensano i personal trainer per fortuna. Tanti aquilani stanno proponendo lezioni on line per tutti da poter fare tranquillamente a casa. Perché anche se non si può uscire è importante continuare ad allenarsi e mantenere la forma fisica. 
  Ultimo aggiornamento: 11:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA