Litigano per un attrezzo da lavoro: accoltellato un 42enne. E' gravissimo

Martedì 27 Aprile 2021 di Manlio Biancone
Litigano per un attrezzo da lavoro: accoltellato un 42enne. E' gravissimo

Ha accoltellato un uomo durante una lite per futili motivi, ma è stato identificato e denunciato per lesioni gravissime. E’ accaduto ieri in una strada di Ortucchio, nei pressi dell’abitazione del ferito in pieno giorno. La vittima , A.R., 42 anni, si trova ricoverata in prognosi riservata all’ospedale di Avezzano dove nei prossimi giorni verrà sottoposto ad un intervento chirurgico. I carabinieri della compagnia di Avezzano, coordinati dal capitano Luigi Strianese, al termine delle indagini, hanno denunciato a piede libero B.F. , 72 enne, del posto.

Tutto é iniziato tre giorni fa, quando in tarda serata, tra i due sono iniziati i primi litigi per questioni legate al prestito o vendita di un trabattello, un ponteggio mobile. Una nuova lite sarebbe avvenuta ieri mattina davanti all'abitazione e al culmine del litigio il 72enne ha tirato fuori un coltello colpendo più volte la vittima. Per fortuna Il 41enne è stato pronto a schivare le coltellate ma un paio lo hanno raggiunto al fianco destro e gli hanno procurato ferite profonde.

L’acquisizione di preziosi elementi informativi nell’immediatezza del fatto, attraverso i testimoni che erano a conoscenza in merito a quanto avvenuto, si sono mostrati determinanti da permettere l’individuazione dell’aggressore che è stato rintracciato e accompagnato in caserma per l’interrogatorio. Le indagini compiute hanno consentito di individuare non solo l’autore del ferimento che sostava a breve distanza dal luogo del delitto e che, perquisito dai militari, aveva un coltello che è stato sequestrato. Le indagini hanno individuato anche il movente, con l’accoltellamento che sarebbe scattato al culmine di un litigio nato per futili motivi, avvenuto intorno alle 14.

© RIPRODUZIONE RISERVATA