Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Morte all'asilo, gli psicologi assistono i bimbi sopravvissuti

Giovedì 19 Maggio 2022
Morte all'asilo, gli psicologi assistono i bimbi sopravvissuti

In queste ore sono assistiti dagli psicologi i bambini sopravvissuti all'Aquila alla tragedia dell'auto piombata nel giardino della scuola, che hanno visto morire il loro amichetto.

«Stiamo lavorando la sinergia con la dirigente della scuola Monia Lai e l'Ordine degli Psicologi per una serie di azioni tra i bambini del due scuole coinvolte a contenere il trauma che hanno subito a seguito dell'incidente».
Così il sindaco dell'Aquila Pierluigi Biondi all'indomani della tragedia nell'asilo della scuola Primo maggio.

Il primo cittadino che è tornato davanti ai cancelli ora chiusi della scuola, si è detto lui stesso «Ancora scosso dal viavai di ambulanze, mezzi di soccorso, barelle. Una scena - ha ribadito- che mai avrei pensato di vivere una prima persona». Il sindaco ha anche informato che la sua squadra è in contatto con il Gemelli di Roma per attendere notizie sui tre bambini: per quanto riguarda invece i due gemellini ricoverati all'Aquila
afferma che la prognosi è piuttosto lunga.

© RIPRODUZIONE RISERVATA