Campane a festa per salutare la neonata morta in culla. Era l'ultima di sei fratelli

Sabato 6 Giugno 2020 di Walter Berghella
Campane a festa per salutare la neonata morta in culla. Era l'ultima di sei fratelli
Non ci sono precise patologie che causano la sindrome della morte in culla (Sids), ma il dramma resta immutato quando i piccini muoiono. E ieri a Lanciano la sconcertante sorte è taccata alla neonata B.A, due mesi da compiere domenica 14 giugno, ultima di sei figli, di cui 4 maschietti col più grande di 7 anni e mezzo. Il papà Flavio, 31 anni, l’ha trovata nella sua culla che non respirava. Erano circa le 10. Immediata l’apprensione di mamma...
Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
© RIPRODUZIONE RISERVATA