Pagano con 20 euro falsi il conto del bar: allarme banconote contraffatte

Domenica 20 Giugno 2021
Pagano con 20 euro falsi il conto del bar: rintracciati con una scatola di banconote ben contraffatte

Hanno pagato il conto del bar con una banconota falsa da 20 euro ed erano pronti a spenderne molte altre nelle vicine attività commerciali di Pescara se il titolare del bar non si fosse insospettito rendendosi poi conto della truffa. L’episodio è avvenuto in via Tiburtina e immediato è stato l’intervento della Volante di polizia, richiamata proprio dal commerciante. I due uomini sono stati rintracciati in un altro bar non molto distante e gli agenti si sono accorti che uno dei due aveva tra le mani un altro biglietto da 20 euro. A terra, a pochi passi dai due, c’era una scatoletta con altre nove banconote dello stesso taglio.

Avezzano, impiegata delle Poste saccheggiava i libretti dei clienti: denunciata

Da un controllo più approfondito è stato accertato che tutte le banconote, apparentemente di buona fattura, presentavano lo stesso numero di serie ed erano quindi contraffatte. I due uomini D. P. D e C.D. originari di Foggia (uno domiciliato in provincia di Pescara) sono stati denunciati per spendita di monete false. Le banconote sono state sequestrate e si invita chiunque abbia ricevuto ieri o nelle giornate precedenti nella zona di Pescara biglietti da 20 euro con il numero di serie SF7075730844, a denunciarlo alla polizia.

Ultimo aggiornamento: 09:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA