Simona Viceconte aveva già tentato di impiccarsi: il lampadario si era rotto

Domenica 16 Febbraio 2020
Simona Viceconte, suicida come la sorella, la campionessa di atletica Maura Conte, avrebbe già tentato di togliersi la vita due settimane fa. La donna si sarebbe impiccata al lampadario nella sua casa di Teramo, ma l'oggetto d'arredo avrebbe ceduto sotto il suo peso. Lo ha raccontato al suo avvocato il marito, ora indagato per maltrattamenti. «Simona mi chiamò dicendo che stava male - la ricostruzione dell'uomo -. Io tornai a casa, vidi il lampadario rotto e dei segni sul collo di mia moglie. Lei però negò il tentativo di suicidio». © RIPRODUZIONE RISERVATA