Body shaming verso Teresa Nannarone: 62enne condannato

Lunedì 11 Maggio 2020 di Patrizio Iavarone
Body shaming verso Teresa Nannarone dopo le striscione contro Salvini: 62enne condannato

Aveva dato della «vecchia e scaltra» alla presidente del circolo Pd di Sulmona Teresa Nannarone, ritenendo per questo «improbabile uno stupro» a suo danno, attraverso un complicato e irrazionale ragionamento che partendo dallo striscione che la Nannarone aveva esposto in occasione del comizio di Matteo Salvini a piazza XX settembre nel gennaio del 2019, coinvolgeva i casi di cronaca di Pamela e Desirée vittime della violenza di immigrati. E,...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
© RIPRODUZIONE RISERVATA