Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Maxi tamponamento in A14: un ferito grave e due ragazze in ospedale. Lunga coda rallenta i soccorsi

Venerdì 5 Novembre 2021
Maxi tamponamento in A14: un ferito grave e due ragazze in ospedale. Lunga coda rallenta i soccorsi

Tamponamento tra 5 auto in A 14. Questa sera alle 20,15 l'autostrada si è trasformata in un inferno dopo che cinque auto sono entrate in collisione sulla corsia Nord, in provincia di Teramo. Due squadre di vigili del fuoco dei distaccamenti di Roseto e Nereto sono intervenute sulla carreggiata in direzione nord. Il maxi tamponamento è avvenuto al termine di un tratto in curva, dopo il viadotto del Salinello. Ad avere la peggio il conducente di una Fiat Punto che è rimasto ferito gravemente e due ragazze che viaggiavano su una Fiat Panda, ma che fortunatamente hanno riportato solo traumi lievi. II conducente della Punto è stato trasportato in ambulanza all'ospedale di Teramo, mentre le due ragazze sono state trasferite all'ospedale di Sant'Omero.

I vigili del fuoco hanno collaborato con il personale del 118 per estrarre le due ragazze dall'abitacolo della Panda e hanno provveduto a mettere in sicurezza i mezzi incidentati. Sono intervenuti gli agenti della polizia autostradale del VII tronco di Città Sant'Angelo. La carreggiata nord è rimasta chiusa al traffico per oltre un'ora, fino al termine delle operazioni di soccorso e dei rilievi dell'incidente. Sul tratto si è formata una lunga fila di mezzi che ha reso difficoltoso l'arrivo dei mezzi di soccorso.

Ultimo aggiornamento: 6 Novembre, 09:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA