Terremoto, violenta scossa in mare avvertita anche in Abruzzo

Sabato 27 Marzo 2021 di Stefano Dascoli
Terremoto, violenta scossa in mare avvertita anche in Abruzzo

PESCARA - Una scossa di terremoto è stata avvertita distintamente nel centrosud Italia. Anche in Abruzzo, in particolare lungo la dorsale adriatica: a Pescara, a Giulianova, nel Chietino.

Secondo l'Ingv la scossa si è verificata alle 14.47 nel mare Adriatico centrale, con una magnitudo di 5.6 e una profondità di 5 chilometri.  

L'epicentro è stato localizzato a 150 chilometri dalla costa teatina e a 180 da quella pescarese. 

La scossa è stata avvertita fino a Roma e Napoli. 

Alle 15 c'è stata una prima replica di magnitudo 4.1. 

I vigili del fuoco hanno fatto sapere di non aver ricevuto, al momento, segnalazioni di danni. 

 

Ultimo aggiornamento: 18:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA