Chiede le ferie e l'ospedale di Torrette concede il via libera all'infermiere no vax: «Scelta a scopo prudenziale»

Martedì 1 Giugno 2021
Chiede le ferie e l'ospedale di Torrette concede il via libera all'infermiere no vax: «Scelta a scopo prudenziale»

ANCONA - Una scelta «a scopo prudenziale». Gli Ospedali Riuniti hanno deciso di concedere qualche giorno di ferie all’infermiere che rifiuta di sottoporsi alla vaccinazione anti-Covid. Il falconarese ha messo nero su bianco di non ritenere di doversi vaccinare, chiedendo di essere collocato in ferie.

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 5 Giugno, 22:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA