Si sveglia e trova i ladri di fianco al letto: «Che paura, i bimbi erano nell'altra stanza»

Sabato 1 Agosto 2020
Osimo, si sveglia e trova i ladri di fianco al letto: «Che paura, i bimbi erano nell'altra stanza»

OSIMO – Continua l’ondata di furti in Valmusone. Iniziata nei giorni scorsi soprattutto tra Loreto e Numana è proseguita nelle ultime ore all’Aspio, nell’omonima via al confine tra il territorio di Osimo e quello anconetano. Verso le 2,45 della notte scorsa tre malviventi si sono introdotti in due appartamenti della zona residenziale dopo il ponte autostradale scendendo da San Biagio.

LEGGI ANCHE:
Colpito da malore mentre pesca, soccorsi vani: muore a pochi metri da riva

Sospiro di sollievo nelle Marche: sono "solo" 5 i nuovi positivi al Coronavirus/ Il contagio nelle regioni in tempo reale

Alla fine hanno portato via un magro bottino fatto di qualche decina di euro e pochi gioielli e monili d’oro, ma lasciando tanto terrore e frustrazione. Sono entrati in azione incuranti della presenza dei padroni di casa, che ad un certo punto se li sono visti accanto al letto ed hanno urlato per lo spavento, svegliando tutti i vicini, che una volta affacciati per capire cosa stesse succedendo hanno intravisto nel buio i tre balordi scappare. «E’ stato terribile, ho temuto il peggio, i nostri bambini erano nella camera accanto ma per fortuna si sono svegliati solo quando ho urlato per lo spavento, almeno loro non se li sono trovati di fronte» ha raccontato la donna che stava dormendo a letto ed è stata svegliata dai rumori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA