Farfalle monarca a un passo dall'estinzione. Lo studio: «Migrazione di milioni di esemplari ridotta a meno di duemila unità»

Martedì 2 Febbraio 2021 di Remo Sabatini
Farfalle monarca a un passo dall'estinzione. Lo studio: «Migrazione di milioni di esemplari ridotta a meno di duemila unità»

I numeri fanno rabbrividire. Raccontano di un dramma annunciato che sta portando all'estinzione uno degli animali più affascinanti del pianeta e protagonista di una delle più spettacolari migrazioni del mondo animale. Le farfalle monarca, infatti, già attenzionate nel 2017 da uno studio dell'Università di Washington che, pubblicato sulla rivista Biological Conservation, aveva lanciato l'allarme sulla popolazione occidentale degli Stati Uniti, tornano a preoccupare il mondo scientifico. Sì perchè già allora, i numeri di quello che in molti stati americani viene definito "insetto nazionale", avevano sconvolto i ricercatori che avevano constatato un declino che soltanto pochi anni prima sarebbe stato inimmaginabile. "Negli anni '80, aveva affermato Cheryl Schultz, principale autrice di quella ricerca, quasi 10 milioni di esemplari trascorrevano la stagione invernale lungo le coste della California. Ora, era il 2017, se ne contano a stento 300mila. Se le cose dovessero continuare così, aveva amaramente concluso, probabilmente nei prossimi 35 anni, non le vedremo più".

Squali, orchidee, anfibi: le specie estinte nel 2020. Altre 3.500 rischiano di scomparire dal pianeta

E quella drammatica previsione di soltanto 4 anni fa, alla luce di quanto emerso in queste ore, sembra essere stata persino ottimista. Visto che, stando a quanto riportato dalla Xerces Society for Invertebrate Conservation, responsabile del nuovo studio, di quelle 300mila ipotizzate, all'appello si sarebbero presentate in meno di duemila, determinando un tragico record negativo che si traduce in un calo del 99,9% rispetto agli anni '80. Così, con le sole 1.914 farfalle monarca contate una per una da studiosi e volontari, si registra anche l'addio a quella migrazione spettacolare che, da sempre, aveva attirato in quelle regioni, naturalisti e appassionati. "In soltanto pochi decenni, ha commentato Stephanie McKnight, biologa conservazionista che ha coordinato il conteggio degli esemplari per Xerces Society, si è tragicamente passati da una migrazione che contava milioni di esemplari a meno di duemila farfalle". Il conteggio, nonostante i problemi legati alla pandemia, ha preso in esame ben 246 siti di svernamento, dalla California sino in Messico. Perchè le farfalle monarca stanno scomparendo? Le motivazioni sono diverse e, in fondo, le medesime che riguardano moltissime altre specie animali. Dall'uso dei pesticidi, alla perdita del loro habitat fino ad una legislazione che difetta in termini di protezione. Queste, le principali cause che stanno ponendo fine ad uno degli insetti più ammirati del mondo animale ormai prossimo al collasso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA