Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Londra, donna sposa il suo gatto: «Potranno pensare che io sia pazza, ma non lo sono»

Mercoledì 27 Aprile 2022
Londra, donna sposa il suo gatto: «Potranno pensare che io sia pazza, ma non lo sono»

«Il mio nome è Deborah Hodge, ho 49 anni e ho sposato il mio gatto India». È tutto vero: questa mamma single di Londra ha deciso di sposare il suo gatto. La cerimonia civile è avvenuta in un parco della città ed è stata tenuta da un celebrante ufficiale.

Il motivo è da non credere: Deborah ha sposato India per non separarsi da lei. Il proprietario di casa, infatti, le detto di rinunciare al suo gatto altrimenti l'avrebbe sfrattata. Il suo è stato dunque un tentativo di impedire ai proprietari di casa di costringerla a rinunciare all'animale.

Cane centenario, la storia del meticcio Valentino: incrociato con un lupo, va avanti a merendine

«Guarda l'Ucraina – ha commentato la donna – stanno portando i loro cani, i loro animali quando lasciano un luogo di guerra. Io sto solo affrontando lo sfratto. Il mio gatto è parte della mia famiglia. Tutti sanno quanto siano importanti gli animali domestici. Quindi ho sposato il mio gatto e lo sostengo. Potranno pensare che io sia pazza, ma non lo sono».

© RIPRODUZIONE RISERVATA