Morta la balena bianca Beluga intrappolata nella Senna, inutile il salvataggio record

Le condizioni dell'animale stavano peggiorando e aveva rifiutato anche sardine e pesci

Beluga intrappolata nella Senna, salvataggio record: ora verrà portata in mare
Beluga intrappolata nella Senna, salvataggio record: ora verrà portata in mare
di Remo Sabatini
Mercoledì 10 Agosto 2022, 10:19 - Ultimo agg. 12 Agosto, 11:06
3 Minuti di Lettura

È morta la balena bianca artica Beluga che da una settimana risaliva la Senna finendo in un ambiente letale per lei. La morte è avvenita poche ore dopo il delicatissimo e lungo intervento di salvataggio. Il cetaceo appariva smagrito e, nonostante i ripetuti tentativi dei giorni scorsi, operati dal team di Sea Shepherd immediatamente intervenuto in suo soccorso, non si alimenta più.

Nel corso delle operazioni, iniziate a notte fonda in uno tratto controllato del fiume francese a circa 150 chilometri dalla costa, i veterinari si sono adoperati per raccogliere più dati possibile in merito alla sua salute. Dai risultati è emerso che la beluga, un maschio, non presentava infezioni. Dato quest'ultimo, che nonostante tutto, fa ben sperare. Una volta issato, il cetaceo è stato trasferito all'interno di uno speciale camion refrigerato poi partito per Ouishtream, località della costa francese nel dipartimento del Calvados, in Normandia.

Lì la beluga era attesa da un bacino di acqua salata  più adatta alla sua fisiologia. "Stiamo facendo tutto il possibile per salvarla", aveva dichiarato Sea Shepherd France in un comunicato.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA