Australia, milioni di topi invadono la costa est distruggendo i raccolti. Le drammatiche immagini in un video.

Venerdì 16 Aprile 2021 di Remo Sabatini
Milioni di roditori hanno invaso la costa est australiana

Milioni di topi hanno invaso da giorni le sterminate aree rurali della East Coast del Nuovo Galles del Sud in Australia. Arrivati da chissà dove, un numero così elevato di animali non si era mai visto, stanno letteralmente mangiando tutto ciò che incontrano sul loro cammino.

Dai grandi silos, dove viene conservato il raccolto fino ai campi per arrivare persino alle fattorie, è piena emergenza.

D'altro canto, come documentato dalle impressionanti immagini diffuse in un video sui social da 10 News First, riuscire a far fronte a un numero così imponente di roditori è quasi impossibile. «Stiamo vivendo un vero incubo», ha dichiarato il proprietario di una fattoria ad una televisione locale, anche perché le invasioni accadono soprattutto di notte.

Roma, degrado a Prima Porta: rifiuti e bare rosicchiate dai topi

A rischio, infatti, oltre ai raccolti, la semina invernale e persino le persone. È notizia di pochi giorni fa di tre persone ricoverate in ospedale dopo essere state morse accidentalmente dai roditori. Perché sono così tanti? Gli esperti credono che la stagione scorsa, molto più piovosa del solito, possa aver incrementato il loro numero determinando un vero e proprio boom delle nascite. Nel frattempo, mentre l'emergenza continua, gli agricoltori hanno chiesto l'intervento urgente del governo. «Prima, dicono, che sia tutto perduto».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA