L'Avellino riabbraccia il logo storico

Giovedì 5 Marzo 2015
La storia riannoda quei fili spezzati circa un lustro fa. Il logo storico dell’U.S. Avellino 1912 riabbraccia squadra, città ed una tifoseria che all’improvviso ha trasformato la sala dell’Hotel De La Ville in una piccola curva sud al coperto. Ora è proprio ufficiale: il prossimo anno campeggerà sulle maglie dell’Avellino il marchio che ha raccolto gioie ed emozioni in quasi un secolo di calcio. Dove eravamo rimasti? I protagonisti del cult movie intitolato U.S. Avellino 1912 hanno snocciolato dettagli e passaggi di una operazione impregnata innanzitutto di tanto amore nei confronti di un simbolo scolpito nelle pagine del ”fantastico romanzo popolare”. La novità riguarda l’ingresso nella associazione ”Per la Storia”, proprietaria del marchio ceduto in comodato d’uso gratuito per cinque anni all’A.S Avellino, di una buona fetta della Curva Sud, visto che ora il consiglio direttivo è composto da Massimo Giordano, Antonello Rotondi, Giuseppe Furcolo, Frank Pennisi, Catello Porfido, Franco Iannuzzi, Giovanni Iannuzzi e il presidente dimissionario Mario dell’Anno, l’artefice principale dell’operazione, visto che rilevò il logo all’asta qualche anno fa. © RIPRODUZIONE RISERVATA