Lei è alla guida, il fidanzato tenta di baciarla: Katie perde il controllo e muore a 19 anni

Martedì 16 Giugno 2015
Katie Bagwell e Craig Chant

SOMERSET - Un bacio fatale, un gesto che ha spezzato una vita e ne ha devastato un'altra.

Katie Bagwell e Craig Chant erano due fidanzati molto affiatati nel pieno della loro vita, entrambi 19enni.

Ma, tornando a casa dopo una tranquilla serata al pub a Somerset (Inghilterra) la tragedia: Katie era alla guida della sua auto quando Craig ha deciso di darle un bacio, all'improvviso. Forse un gesto fatto molte altre, senza pensarci troppo su. Senza prendere in considerazione la pericolosità.

E, purtroppo, Katie perde per un attimo il controllo dell'auto e la vettura esce dalla strada e finisce dentro il fiume che costeggiava la carreggiata.

Momenti concitati: Craig riesce a liberarsi dalla cintura di sicurezza e si mette in salvo. Katie è più sfortunata e rimane intrappolata nell'auto piena d'acqua. Affogherà dopo qualche minuto.

Ora Craig è in carcere, e ci rimarrà per i prossimi 21 mesi, oltre al divieto di guidare per 4 anni: ha ammesso di aver causato la morte della sua fidanzata. Un bacio che non dimenticherà mai.

Ultimo aggiornamento: 15:11