Bimba azzannata da un cane, rischia di perdere una mano: intervento al Santobono

Giovedì 25 Giugno 2015 di Elio Romano
Bimba azzannata da un cane, rischia di perdere una mano: intervento al Santobono
CASERTA - Una bimba di otto anni è stata azzannata da un cane randagio questa mattina, a San Castrese, frazione di Sessa Aurunca. Il cane ha ferito la piccola alla mano sinistra. La bambina è stata trasportata d'urgenza al Santobono di Napoli, dove i medici stanno tentando un intervento chirurgico per la ricostruzione dell'arto. Ignoti al momento i dettagli relativi alla dinamica dell'incidente.



Si sa, però, che in mattinata, alcuni cittadini hanno segnalato ai carabinieri di Sessa Aurunca la presenza di cani randagi nella frazione di San Carlo, distante venti chilometri dal luogo in cui la bimba è stata morsa. I militari hanno avvisato l'Asl rispetto al problema denunciato dai residenti.
Ultimo aggiornamento: 20:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA