Chelsea, Mou contro Eva: la Fa indaga e lo Special One rischia la squalifica

Venerdì 18 Settembre 2015

La Football Association sta valutando se aprire un fascicolo sulla possibile «condotta impropria» di Josè Mourinho, sospettato di aver rivolto frasi offensive alla dottoressa del Chelsea Eva Carneiro. L'iniziativa della Fa fa seguito a una mail di protesta inviata da uno spettatore presente allo Stamford Bridge lo scorso 8 agosto. Durante la gara casalinga contro lo Swansea, Mou avrebbe insultato la sua dottoressa, colpevole di essere entrata in campo per soccorrere Eden Hazard, finendo per lasciare in nove il Chelsea. A fine partita Mourinho aveva criticato la dottoressa, definendola «impulsiva e ingenua», per poi dispensarla dal suo incarico.

Secondo la Bbc, però, molto difficilmente la Fa, che nel frattempo sta studiando i filmati dell'episodio, deciderà di indagare il manager del Chelsea. Qualora fosse ritenuto colpevole di linguaggio offensivo, con l'aggravante degli insulti sessisti, Mou rischierebbe fino a cinque giornate di squalifica. Un epilogo altamente improbabile dal momento che la dottoressa Carneiro, punita da Mou con l'allontanamento dalla prima squadra, potrebbe essere reintegrata già domani, per la partita interna contro l'Arsenal.

Ultimo aggiornamento: 15:43