Accoltellato tifoso della Roma. «Mi hanno detto: questo è per Ciro»| Foto

Martedì 15 Luglio 2014 di Melina Chiapparino

Quando ha detto di tifare per la Roma è stato accoltellato. E' quello che ha dichiarato un 35enne romano che è stato ferito nei pressi della stazione Garibaldi.

Il giovane è stato raggiunto da una coltellata sul fianco destro e, da quanto ha dichiarato, sarebbe stato punito quando i suoi interlocutori hanno capito chi era e quale fosse la sua fede calcistica. Il 35enne si era intrattenuto a parlare con un gruppetto di ragazzi, qualche decina di metri al di fuori della stazione centrale, quando il suo accento ha richiamato l'attenzione dei giovani che gli hanno chiesto di dove fosse.

Poi hanno anche voluto sapere quale fosse la sua squadra del cuore e subito dopo lo hanno ferito fuggendo via. La vittima ha anche dichiarato che gli è stato detto «questo è per Ciro». Ma al momento gli inquirenti mantengono il riserbo e non confermano nulla in merito. Quindi, per ora tutto resta al vaglio della polizia che sta verificando l'attendibilità del giovane romanista.

Leggi Il Mattino per tre mesi a soli 9.99€ - Clicca qui per la PROMO

Ultimo aggiornamento: 16 Luglio, 19:26