Lingerie con modella «oversize»: sexy-spot censurato in Usa/ Il video

NAPOLI (23 aprile) - Doveva andare in onda sui principali canali statunitensi, come Abc e Fox, ma in realtà i telespettatori non lo hanno mai visto. Parliamo dello spot della lingerie Lane Bryant, destinata alle donne oversize, censurato dalle tv americane nonostante non fosse né troppo spinto né troppo volgare.



Nel commercial, che è subito apparso su YouTube, si vede una bellissima ragazza 'in carne' che indossa la lingerie, prende appuntamento con un uomo via sms e, dopo aver indossato un cappotto, esce di casa ammiccando alla telecamera. Nulla di particolarmente provocante: sulla presunta censura è esplosa la discussione sul web, che ha assunto i caratteri del vero e proprio giallo.


Venerdì 23 Aprile 2010, 11:51 - Ultimo aggiornamento: 26 Aprile, 14:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP