CORONAVIRUS

Ariano, sei infermieri e un operatore
contagiati in ospedale: reparto sanificato

Mercoledì 21 Ottobre 2020

Otto contagiati nell'ospedale di Ariano Irpino. A comunicarlo è l'Asl di Avellino. A seguito dello screening periodico tramite tampone naso-faringeo effettuato sul personale sanitario “Frangipane” di Ariano Irpino, sono risultati positivi al Covid-19 un medico, sei infermieri  e un OSS in servizio presso il presidio ospedaliero. A cui si aggiungono quattro pazienti, di cui uno deceduto. I pazienti risultati positivi al Covid-19 sono stati dimessi a domicilio, in isolamento, e presi in carico dal Dipartimento di Prevenzione. 

LEGGI ANCHE «Il Covid può sopravvivere sugli alimenti congelati» 

Già nella giornata di ieri sono stati sottoposti a nuovo screening i Reparti interessati da casi di positività, mentre oggi si sta procedendo con l'esecuzione del tampone naso-faringeo anche al personale sanitario impiegato in tutto il resto dell'ospedale, al personale amministrativo, agli operatori di ditte esterne che prestano servizio nel presidio e ai degenti.

Video

«Dopo aver sanificato già le Unità Operative interessate dal contagio, oggi si sta procedendo alla sanificazione dell'intero ospedale - fa sapere l'Asl di Avellino - Presso il presidio ospedaliero di Ariano periodicamente viene effettuato screening tramite test sierologico e tampone naso-faringeo su tutti i dipendenti. Tutti i pazienti vengono sottoposti a tampone in ingresso e in uscita, allo scopo di monitorare lo stato di salute del personale e garantire la sicurezza di degenti ed operatori. Come da normativa e da protocollo vigente, tutti gli ambienti ospedalieri sono puntualmente sanificati».

Ultimo aggiornamento: 19:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA