Fucile a pompa e munizioni nascosti
​in campagna: in manette 55enne

Nascondeva armi e munizioni in una casa di campagna. L'operazione è stata compiuta dai carabinieri della compagnia di Baiano e rientra nella più vasta ed articolata azione di contrasto intrapresa su disposizione del comando provinciale di Avellino, al fine di prevenire l'insorgere di fatti criminali.

In un'abitazione della periferia di Sperone, i militari hanno ritrovato durante una perquisizione un fucile a pompa con matricola abrasa, occultato in un tubo di plastica parzialmente interrato e oltre centro cartucce di vario calibro alcune delle quali di tipo illegale. Il 55enne proprietario della casa, inchiodato alle proprie responsabilità dalle evidenze raccolte, è stato arrestato, I militari hanno inoltre proceduto al sequestro amministrativo delle armi regolarmente denunciate dall'arrestato: cinque fucili, una rivoltella ed una quarantina di cartucce calibro 357 magnum.
Venerdì 6 Luglio 2018, 14:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP