Avellino, bus: tornano tutte le corse
verso Napoli e Fisciano

Lunedì 18 Maggio 2020 di Alessandro Calabrese

Con la Fase 2 che oggi entra finalmente nel vivo, anche i trasporti pubblici locali correggono il tiro e modificano frequenze e orari di corse e tragitti sulle linee extraurbane. L'Air Mobilità, principale vettore su gomma del bacino irpino, implementa i viaggi sulla direttrice Avellino-Napoli, ripristina i servizi di collegamento da e per l'Università di Fisciano e quelli che interessano la zona industriale di Pomigliano d'Arco. Inoltre, per evitare assembramenti ai terminal e alle fermate (ridotte e rimodulate lo scorso 2 maggio), l'azienda ha previsto bus di supporto con partenze di corse bis se dovesse verificarsi il raggiungimento della nuova capienza massima, dimezzata rispetto all'omologazione dei mezzi per osservare il distanziamento sociale. Per gli utenti obbligo di indossare la mascherina e acquisto dei ticket Air e di quelli integrati Unico anche direttamente dallo smartphone con la nuova App UnicoCampania.

LEGGI ANCHE Coronavirus ad Avellino, spuntano 3 contagiati tra Vallata e Fontanarosa

Ben 37 da oggi le corse di andata sulla direttrice Avellino-Napoli, con il ripristino di quella delle 19.45 e, per il ritorno, di quella delle 22.30. Su questa linea si viaggia con partenze tra le 4.30 e le 20.30 dal capoluogo irpino verso quello partenopeo, con fermate al Piazzale degli Irpini, via Carducci, Tribunale, Piazza Cavour, via Nazionale, Capodichino Fronte Terminal 2, Napoli Piazza Carlo III, Corso Malta, via Grimaldi, via Galileo Ferraris e terminal del Metropark. Stesse fermate, in ordine inverso, al ritorno ma con partenze dalle 5.40 alle 22.30. Di nuovo attiva, poi, la direttrice Pratola Serra-Avellino-Pomigliano d'Arco, zona industriale, con corse dalle 4.40 alle 20.55 e dalle 6.10 alle 22.15, e la possibilità di salire anche da Atripalda (Aierbit) e Sirignano (Viale Michelangelo), oltre che, ma solo all'andata, da via Nazionale Torrette a Mercogliano. La tratta per Fisciano che da Avellino ferma prima a Cesinali e Solofra, con soste veloci anche ad Atripalda, San Michele e Serino, prevede all'andata partenze tra le 6.05 e le 20.30, e al ritorno, dal parcheggio multipiano, tra le 9.15 e le 17.50. Ristabilita anche la linea per l'Università, considerata la ripresa di alcune attività di ricerca non differibili e di alcune attività amministrative. Le partenze dal capoluogo irpino sono fissate alle 7.25, 9, 13.10 e 17, e da Fisciano alle 9.15, 11,15, 14.15 e 17.50. Sulla direttrice Avellino-Santa Lucia di Serino, invece, sono previsti i posticipi delle corse delle 13.30 all'andata e delle 6.40 in direzione contraria: 5 viaggi all'andata, da Piazzale degli Irpini, dalle 7.30 alle 17.30 e 4 al ritorno, tra le 6.40 e le 12.15. Infine, ripristinate le corse delle 6.35 (in coincidenza per Sant'Angelo dei Lombardi) e delle 10 tra Avellino e Ponteromito, e quella delle 5.20 in senso opposto, oltre alla direttrice Avellino-Salza Irpina-Sorbo Serpico-Volturara delle 10.30 e quella delle 11.20 in direzione contraria. Restano inalterati, poi, i flussi già predisposti da Ariano per Grottaminarda, Zungoli, Villanova del Battista, Montecalvo Irpino, Greci, Montaguto, Savignano Irpino, Castelfranco in Miscano e Casalbore, e il collegamento diretto Grottaminarda-Napoli delle 6.30 e Napoli-Grottaminarda delle 15.00. Diverse anche le linee attive con Sita Sud: Avellino-Forino-Mercato San Severino-Salerno con partenza e arrivo ai capolinea dalle 5.40 alle 21.30 all'andata e dalle 6.50 alle 21.50 al ritorno; e Quindici-Napoli, con partenza e arrivo ai capolinea dalle 6 alle 17.35 all'andata e dalle 8.15 alle 19.25 al ritorno. Con l'Eav Bus, invece, è in funzione la linea Napoli-Nola-Monteforte, con fermate anche ad Avella, Sperone, Baiano e Mugnano, la Nola-Lauro-Moschiano e la Quindici-Lauro-Ottaviano, con orari invariati. Oltre alla frequentatissima doppia corsa Baiano- Napoli Porta Nolana (come supporto treni) che ferma anche ad Avella e Sperone, con partenze all'andata alle 4.40 e 4.50 e al ritorno alle 21.15, con rientri previsti alle 22.35 e alle 22.45.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA