Avellino, immigrato aggredisce
cliente del bar con un bicchiere rotto

Minaccia con un bicchiere rotto alcuni avventori di un locale di Avellino, bloccato un immigrato di 31 anni. Movimentato episodio all'esterno di un bar della città. L'extracomunitario, visibilmente ubriaco, ha brandito il coccio e poi ha tentato di aggredire un ragazzo del capoluogo. Il giovane s'è difeso, colpendo al volto l'immigrato. Ne è nata una colluttazione, sedata da altre persone presenti. Sul posto la polizia, con gli agenti della Sezione Volanti, che ha riportato la calma. Ascoltati in Questura testimoni e vittima dell'aggressione. L'extracomunitario ha riportato ferite al volto.
Giovedì 7 Giugno 2018, 15:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP