Avellino, infermiere muore a 45 anni:
tampone negativo, stroncato da malore

Giovedì 4 Marzo 2021
Avellino, infermiere muore a 45 anni: tampone negativo, stroncato da malore

Un infermiere di 45 anni è morto al pronto soccorso dell’ospedale Moscati di Avellino. Nel presidio del capoluogo irpino era arrivato in ambulanza dopo aver avvertito un malore nella sua abitazione a Montemiletto.

Florindo La Ragione, nonostante tutti gli sforzi dei camici bianchi, è deceduto. Choc nell’ospedale avellinese, dove l’infermiere prestava servizio da tempo nel reparto di Rianimazione. È stata disposta l’autopsia. Il tampone effettuato ha dato esito negativo. Sconcerto e dolore anche nella comunità di Montemiletto alla notizia del decesso del 45enne.

© RIPRODUZIONE RISERVATA