Suor Maria Gargani:
oggi è la nuova Beata d'Irpinia

Da oggi l'Irpinia ha una nuova beata a proteggerla. Questa mattina, infatti, alle ore 12, presso la Cattedrale di Napoli si celebrerà il rito di beatificazione di Suor Maria Crocefissa del Divino amore, al secolo Maria Gargani. Si tratta di un'irpina doc, nata a Morra de Sanctis il 23 dicembre 1892.

Dopo gli studi presso il Convitto nazionale di Avellino e l'abilitazione magistrale, entrò in contatto con i padri Agostino e Benedetto da San Marco in Lamis, grazie ai quali riuscì a realizzare diverse iniziative di apostolato. Intraprese anche una corrispondenza epistolare con Padre Pio che ne fu anche padre spirituale. Nell'aprile del 1918 i due si incontrarono e Maria Gargani comunicò al Santo di Pietralcina la volontà di prendere i voti.

Fu fondatrice delle Apostole del Sacro Cuore, e morì il 23 maggio 1973.

Oggi la Suora originaria di Morra de Sanctis, zia dell'ex eurodeputato Giuseppe Gargani, sarà proclamata Beata alla presenza del Cardinale Angelo Amato, Prefetto della congregazione delle cause dei santi, rappresentante del Sommo Pontefice, e del Cardinale, Crescenzo Sepe.

La beatificazione arriva cento anni dopo l'incontro tra la Suora e San Pio, ad accelerarne il percorso, il riconoscimento di un miracolo attribuito all'intercessione di madre Maria Crocifissa: la guarigione da un tumore maligno del piloro di una donna di Torrecuso, Michelina Formichella.
 
Sabato 2 Giugno 2018, 10:14 - Ultimo aggiornamento: 02-06-2018 10:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP