Sant'Angelo dei Lombardi, minaccia di lanciarsi nel vuoto per sfuggire ad arresto

L'uomo è stato condannato a 5 anni per estorsione

Sant'Angelo dei Lombardi, minaccia di lanciarsi nel vuoto per sfuggire ad arresto
Sant'Angelo dei Lombardi, minaccia di lanciarsi nel vuoto per sfuggire ad arresto
Mercoledì 21 Febbraio 2024, 11:44
1 Minuto di Lettura

Per sfuggire all'arresto è salito sul davanzale della finestra minacciando di gettarsi nel vuoto dal terzo piano.

Mattinata movimentata a Sant'Angelo dei Lombardi conclusasi per fortuna senza conseguenze.

Gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Avellino e quelli del locale Commissariato sono riusciti a distrarlo e a bloccarlo dopo aver fatto irruzione all'interno dell'abitazione.

Video

L'uomo, un 63enne residente a Sant'Angelo dei Lombardi, è stato raggiunto da un ordine di carcerazione emesso dalla Procura generale della Corte di Appello di Napoli dopo la condanna a cinque anni e tre mesi di reclusione per estorsione. Nell'arco di otto anni si era fatto consegnare da una persona del posto novanta mila euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA