Quasi mille contagi, il Covid ha ripreso
a correre dovunque in Irpinia

Mercoledì 16 Marzo 2022 di Gianluca Galasso
Quasi mille contagi, il Covid ha ripreso a correre dovunque in Irpinia

Contagi da record e indice di positività che sfonda quota 20%. Da contabilizzare 964 nuovi casi, emersi dall'analisi di 4.704 tamponi antigenici e molecolari. In città sono 135 gli infetti ufficializzati nell'ultimo bollettino dell'Asl. Contagiato anche il sindaco di Sperone, Adolfo Alaia. Il virus è tornato dappertutto in provincia. Il rapporto tra test esaminati e contagi è al 20,5% in Irpinia, mentre si fermava al 19,7% nelle 24 ore precedenti. Il Covid-19 continua a mietere vittime.

All'ospedale Frangipane di Ariano Irpino è spirato un anziano di 84 anni di Savignano Irpino. Sale di poco da 45 a 48 il numero complessivo di pazienti. Nel nosocomio del Tricolle ne risultano 23: 7 degenza ordinaria, 7 in subintensiva, 4 Medicina Covid, 1 Chirurgia, 3 Ortopedia e 1 Ostetricia. Al Covid Hospital dell'azienda ospedaliera Moscati sono 25 i ricoverati: 5 in terapia intensiva e 20 nella degenza ordinaria/subintensiva. I 964 casi comunicati dall'Asl sono così distribuiti: 16 di Aiello del Sabato, 13 di Altavilla Irpina, 5 di Andretta, 38 di Ariano Irpino, 35 di Atripalda, 10 di Avella, 135 di Avellino, 2 di Bagnoli Irpino, 8 di Baiano, 4 di Bisaccia, 11 di Bonito, 4 di Calabritto, 8 di Calitri, 5 di Candida, 7 di Caposele, 13 di Capriglia Irpina, 2 di Carife, 3 di Casalbore, 4 di Cassano Irpino, 3 di Castel Baronia, 3 di Castelfranci, 4 di Castelvetere sul Calore, 15 di Cervinara, 5 di Cesinali, 3 di Chianche, 2 di Chiusano di San Domenico, 9 di Contrada, 1 di Conza della Campania, 7 di Flumeri, 3 di Fontanarosa, 24 di Forino, 15 di Frigento, 13 di Gesualdo, 11 di Greci, 13 di Grottaminarda, 4 di Grottolella, 2 di Guardia Lombardi, 4 di Lacedonia, 1 di Lapio, 3 di Lauro, 9 di Lioni, 4 di Luogosano, 9 di Manocalzati, 10 di Melito Irpino, 33 di Mercogliano, 10 di Mirabella Eclano, 1 di Montaguto, 6 di Montecalvo Irpino, 4 di Montefalcione, 31 di Monteforte Irpino, 3 di Montefredane, 6 di Montefusco, 4 di Montella, 4 di Montemiletto, 49 di Montoro, 8 di Mugnano del Cardinale, 8 di Nusco, 8 di Ospedaletto d'Alpinolo, 4 di Pago del Vallo di Lauro, 1 di Parolise, 21 di Paternopoli, 3 di Pietradefusi, 5 di Pietrastornina, 5 di Prata Principato Ultra, 13 di Pratola Serra, 1 di Quadrelle, 3 di Rocca San Felice, 18 di Roccabascerana, 3 di Rotondi, 2 di Salza Irpina, 30 di San Martino Valle Caudina, 6 di San Michele di Serino, 3 di San Nicola Baronia, 3 di San Potito Ultra, 11 di San Sossio Baronia, 2 di Santa Lucia di Serino, 4 di Santa Paolina, 6 di Sant'Andrea di Conza, 4 di Sant'Angelo a Scala, 2 di Sant'Angelo all'Esca, 2 di Sant'Angelo dei Lombardi, 13 di Santo Stefano del Sole, 2 di Savignano Irpino, 2 di Scampitella, 1 di Senerchia, 14 di Serino, 4 di Sirignano, 43 di Solofra, 3 di Sorbo Serpico, 9 di Sperone, 1 di Sturno, 4 di Summonte, 2 di Taurasi, 16 di Torella dei Lombardi, 2 di Tufo, 6 di Vallata, 1 di Vallesaccarda, 1 di Venticano, 1 di Villanova del Battista e 12 di Volturara Irpina.

Video

Un altro amministratore è stato contagiato. Si tratta del sindaco di Sperone, Adolfo Alaia: L'avevo pensato che prima o poi mi sarebbe toccato. Mascherina, precauzioni, tre vaccinazioni: certo non potevo starmene a casa. L'ho preso il covid. Per fortuna in forma lieve, solo un po' di raffreddore, niente febbre, nessun dolore. Non mi pesa, ma un po' di sofferenza c'è, per la lontananza dagli uffici, dalla gente, dalla squadra dice dai social media - Sono soltanto due giorni, ne dovranno trascorrere altri tre nel rispetto delle norme sperando nella negatività al prossimo tampone. Ma tutto funziona bene. La squadra c'è, i collaboratori si danno da fare, i progetti stanno andando tutti avanti come da programma. Vi aggiornerò assicura Alaia rivolgendosi alla sua comunità - sulle iniziative e sui nuovi lavori da portare avanti e sui progetti che abbiamo in programma e in scadenza.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA