Avellino, pasticcio commissioni:
nuovo schema contro l'impasse

di Alessandro Calabrese

Ieri mattina l'invio dei nuovi desiderata, domani il briefing tra il presidente del consiglio comunale, Ugo Maggio, e il segretario generale del Comune, Vincenzo Lissa, per verificare il rispetto di norme e regole nella composizione del nuovo schema. E, infine, tra venerdì e l'inizio della prossima settimana la nuova conferenza dei capigruppo per trovare, una volta per tutte, la quadra sulle commissioni consiliari. Ecco, dunque, le tappe fissate per la nuova composizione dello schema. Questo, però, sarà l'ultimo tentativo di giungere ad un accordo tra maggioranza e opposizione, visto che il capogruppo del M5S, Luigi Urciuoli, resta sulle sue posizioni, ritenendosi un consigliere in pectore della squadra che sostiene il sindaco, avendone approvato le linee programmatiche, e risulta l'unico a non aver consegnato la sua indicazione.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Martedì 3 Settembre 2019, 11:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP