Avellino, pusher preso mentre vende
droga a minorenne al terminal bus

Pusher arrestato nei pressi del terminal dei bus in piazza Kennedy ad Avellino. Si tratta di un 26enne ammanettato dai carabinieri mentre cedeva hashish a un minorenne. Durante un appostamento gli uomini dell’Arma hanno sorpreso spacciatore e acquirente, decidendo quindi di entrare in azione. A seguito delle perquisizioni i carabinieri hanno recuperato e sottoposto a sequestro alcuni grammi di marijuana, due grinder, un bilancino elettronico ed altro materiale utile per il confezionamento delle dosi nonché la somma di 55 euro, probabile provento dell’illecita attività di spaccio. Analoga sostanza stupefacente, per un peso complessivo di circa 200 grammi, è stata rinvenuta all’interno dell’auto che il 26enne aveva parcheggiato poco distante. Condotto in Caserma, alla luce delle evidenze emerse dalla flagranza di reato, il giovane è stato tratto in arresto e sottoposto ai domiciliari, a disposizione della Procura della Repubblica di Avellino. Per il minorenne è invece scattata la segnalazione alla Prefettura.
Sabato 3 Agosto 2019, 15:19 - Ultimo aggiornamento: 03-08-2019 21:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP