Rissa a colpi di mazza da baseball
nei pressi del Tribunale: due feriti

Giovedì 8 Ottobre 2020

Botte da orbi a colpi di mazza da baseball. A darsele di santa ragione un 56enne e un 43enne, entrambi di Avellino. L’episodio si è verificato nei pressi del Tribunale del capoluogo irpino. I due hanno dovuto fare ricorso alle cure dei medici dell’ospedale “Moscati” per le ferite riportate. L’intervento della Polizia Municipale ha evitato conseguenze peggiori. Gli uomini del colonnello Michele Arvonio, in servizio di perlustrazione, sono stati attirati dalle urla dei passanti. Una volta giunti sul posto si sono imbattuti nella rissa tra i due. Alla base della lite ci sarebbero vecchi rancori. La discussione è presto degenerata. Il 56enne e il 43enne si sono affrontati a calci e pugni, poi è spuntata la mazza da baseball usata da uno dei due contendenti. Indagini in corso per fare piena luce sull’episodio che ha scosso numerosi passanti e residenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA