Avellino, sequestrati 45mila litri di gasolio adulterato

Verifiche sugli impianti di distribuzione con le clamorose scoperte

L'intervento della Guardia di Finanza
L'intervento della Guardia di Finanza
Lunedì 23 Ottobre 2023, 11:45
1 Minuto di Lettura

Nei giorni scorsi i finanzieri del Comando Provinciale di Avellino insieme ai funzionari dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli della Direzione Territoriale IX Campania hanno eseguito controlli nei confronti di diversi impianti di distribuzione stradale di carburante presenti sul territorio irpino.

Al termine dei controlli e stato accertato che uno dei distributori sottoposto a controllo commercializzava gasolio adulterato e non destinato ad autotrazione, procedendo al sequestro di 6.133 litri di prodotto.

Gli sviluppi investigativi hanno consentito di individuare il fornitore del carburante, un deposito commerciale ubicato nel napoletano, nei cui confronti e stato esteso il controllo, individuando e sequestrando 45.344 litri di gasolio, risultato anch’esso adulterato e non destinato ad autotrazione.

I responsabili delle imprese sono stati segnalati alle competenti Autorita giudiziarie di Avellino e Nola.

Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA