Avellino, stillicidio no-vax
l'Asl non si muove sulle sospensioni

Martedì 14 Settembre 2021 di Antonello Plati
Avellino, stillicidio no-vax l'Asl non si muove sulle sospensioni

La storia infinita. L'Asl non comunica i provvedimenti assunti nei confronti degli operatori sanitari che non si sono vaccinati contro il Covid-19. Dopo l'annuncio della manager Maria Morgante - «Abbiamo portato a termine gli accertamenti, nella giornata di lunedì saranno resi noti tutti i dettagli» - l'ente di via Degli Imbimbo si trincera di nuovo nel silenzio. E il mistero, a questo punto, s'infittisce.
Infatti, a più di un mese dall'invio...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 10:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA