Report viadotti, manager ha mentito
al processo sulla strage del bus

Venerdì 13 Settembre 2019

Paolo Berti, all'epoca del crollo del ponte Morandi direttore Operazioni centrali di Aspi, ha mentito al processo sulla strage del bus di Avellino. È quanto emerge dall'ordinanza sui falsi report dei viadotti.

La circostanza compare da una intercettazione tra Berti e Michele Donferri Mitelli, ex responsabile nazionale manutenzione di Aspi. Berti manifesta il disappunto per essere stato condannato (5 anni e 10 mesi) lamentandosi che avrebbe potuto dire la verità e così mettere nei guai anche altre persone. L'altro risponde che non ci avrebbe guadagnato nulla mentre, alla luce del suo comportamento, può «stringere un accordo col capo».

«Ho capito - dice Donferri - ho capito ma non è così. Tu hai ragione ma non è che se metti in galera anche un altro a te cambiava qualcosa. Quindi a questo punto fregatene! Aspettali al varco e pensa soltanto a stringere un accordo col capo». 

Ultimo aggiornamento: 14 Settembre, 08:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA