Avellino, 15 telefonini e 14 sim card
​trovati nel carcere di Bellizzi

Mercoledì 4 Dicembre 2019
Nuovo sequestro di telefonini nella casa circondariale di Bellizzi Irpino. Gli agenti della Polizia penitenziaria hanno eseguito un blitz dietro le sbarre disposto dal direttore dell'istituto avellinese, Paolo Pastena. Sono stati scoperti e sequestrati 12 microcellulari, 3 smartphone e 14 sim card. Sono scattate anche denunce. L'operazione è stata eseguita in contemporanea anche nel carcere di Foggia. Sotto i riflettori nei due penitenziari detenuti legati alla criminalità organizzata pugliese. In azione il Nucleo Investigativo Centrale della Polizia penitenziaria (Nic) e la Direzione investigativa antimafia (Dia). Circa 200 gli uomini impegnati nella perquisizione straordinaria. © RIPRODUZIONE RISERVATA