Bancarotta fraudolenta, in manette un 65enne dell'Alta Irpinia

Un 60enne è stato tratto in arresto a Lacedonia, in Alta Irpinia. Deve rispondere di bancarotta fraudolenta. Sono stati i carabinieri della locale stazione a dare esecuzione a un provvedimento emesso dall’ufficio esecuzioni penali della Procura della Repubblica di Avellino. Rintracciato e condotto in caserma, dopo le formalità di rito l’arrestato è stato tradotto alla casa di reclusione di Sant’Angelo dei Lombardi per l’espiazione della pena di quattro anni e due mesi di detenzione. Tale risultato è strettamente collegato alla capillare attività di controllo del territorio quotidianamente svolta dai carabinieri, tesa a garantire sicurezza e rispetto della legalità.
Giovedì 7 Febbraio 2019, 19:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP