Cade in casa e batte la testa, muore
dopo 14 giorni di agonia: inchiesta

Sabato 30 Novembre 2019
Cade in casa, muore dopo 14 giorni di agonia all’ospedale Moscati di Avellino. Aperta un'inchiesta da parte della Procura della Repubblica di Avellino per cercare di fare piena luce sull’accaduto. Vittima un uomo di 68 anni di Atripalda, che era caduto sul pavimento del suo appartamento battendo con violenza la testa. Gli accertamenti sono stati affidati al medico legale Fabio Policino per avere contezza delle cause del decesso. Si procede contro ignoti. Il consulente della Procura ha 60 giorni di tempo per depositare la sua relazione. © RIPRODUZIONE RISERVATA