Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Detenuto del carcere di Avellino
dà fuoco a camera di pernottamento

Sabato 25 Giugno 2022
Detenuto del carcere di Avellino dà fuoco a camera di pernottamento

Un detenuto della casa circondariale di Avellino ha dato fuoco a una camera di pernottamento dove era stato temporaneamente trasferito.

L’immediato intervento degli agenti della Polizia Penitenziaria ha permesso di domare le fiamme e di mettere in salvo gli altri reclusi. Il detenuto che ha appiccato il rogo qualche giorno fa aveva devastato il pronto soccorso dell’ospedale Moscati di Avellino.

L’Osapp, attraverso il segretario regionale, Vincenzo Palmieri, dichiara: «Occorrono trasferimenti e sanzioni per frenare questo fenomeno e l’apertura urgente di un reparto detentivo ospedaliero per impedire evasioni da luoghi esterni di cura perché si deve operare in sicurezza per garantire anche l’ordine pubblico e non piantonare soggetti nei corridoi degli ospedali».

© RIPRODUZIONE RISERVATA