Chiede soldi per una finta associazione
per le malattie infantili, presa 40enne

Mercoledì 17 Novembre 2021
Chiede soldi per una finta associazione per le malattie infantili, presa 40enne

Si fingeva volontaria di una associazione per chiedere un contributo economico per le malattie infettive, una 40enne della provincia di Salerno è finita nei guai. Il suo trucco è stato scoperto in Irpinia, nei pressi di un market- I Carabinieri della Stazione di Atripalda hanno denunciato la donna, ritenuta responsabile del reato di esercizio molesto dell’accattonaggio. Si tratta di una 40enne, già nota alle forze dell’ordine, sorpresa dai Carabinieri nei pressi di un noto supermercato della Città del Sabato, con del materiale di una fittizia associazione di volontariato. Cercando di carpire la fiducia dei passanti chiedeva denaro per sostenere la ricerca per la cura delle malattie infantili rare. La 40enne è stata deferita in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino ed il materiale in suo possesso è stato sequestrato. Scattato anche il Foglio di via obbligatorio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA