Compra stufa a pellet, ma è una truffa: irpino raggirato da una ragazza e da un 58enne di Pescara

Era convinto di aver fatto un affare, acquistando una stufa a pellet su internet. Invece, è rimasto truffato un uomo residente a Grottaminarda. Dopo aver concordato prezzo e modalità di pagamento, con un anticipo oneroso, l’acquirente ha atteso invano la consegna della stufa. Resosi conto del raggiro si è rivolto ai carabinieri. Le indagini hanno permesso di risalire all’identità dei presunti responsabili: si tratta di una 20enne e di un 58enne della provincia di Pescara che, alla luce delle evidenze emerse, sono stati deferiti in stato di libertà alla competente autorità giudiziaria.
Venerdì 8 Febbraio 2019, 21:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP