Concerie, la ripartenza è lenta:
riparte la cig in attesa delle fiere

Lunedì 8 Novembre 2021 di Antonella Palma
Concerie, la ripartenza è lenta: riparte la cig in attesa delle fiere

Ripresa lenta per le aziende del distretto conciario. Il settore appare sulla buona strada per recuperare i livelli pre-Covid 19 in tempi non lunghi, anche se manca ancora una tendenza positiva forte e in grado di coinvolgere tutti i segmenti e i distretti di produzione. Crescono le vendite di pellami per arredamento, recupero parziale per pelletteria e automotive, la calzatura rimane più in difficoltà. I sindacati vigilano: «In molte aziende non c'è programmazione, ma si lavora molto sul pronto -afferma dalla Femca Cisl Giovanni Esposito- restano il ricorso alla cassa integrazione e ad altri ammortizzatori sociali. Ci troviamo in una fase in cui la produzione ad eccezione di alcune aziende che hanno un maggior numero di commesse, per la restante parte non si rileva continuità nel ciclo produttivo. In particolare le aziende specializzate nella produzione di nappa per abbigliamento registrano una fase di stallo. L'auspicio è di avere una ripresa economica che possa ripercuotersi sulla forza lavoro in esubero». Per numerose unità lavorative i contratti non sono stati rinnovati.

«Sono circa 150 i lavoratori a contratto a tempo determinato -aggiunge Giovanni Esposito della Femca Cisl- che rispetto al passato, oggi si ritrovano senza un rinnovo del contratto, e soprattutto, non hanno trovato collocazione nel circuito produttivo. Nel frattempo stiamo cercando di mettere in campo con la collaborazione di tutti gli attori del distretto industriale e delle Istituzioni delle nuove misure ed azioni per un rilancio e sostegno alle imprese per mettersi al passo con i tempi e con le richieste del mercato. L'attenzione è rivolta anche alle misure previste per le aree di crisi complesse. Siamo in attesa che la Regione convochi l'incontro che, con le parti sociali, imprenditoriali e Comune, abbiamo richiesto». Intanto anche l'Unic sta lavorando per una serie di significativi contatti, riaprendo in presenza le prossime rassegne fieristiche. La prossima edizione di Lineapelle New York si svolgerà il prossimo 26 e 27 gennaio nella sede del Metropolitan Pavilion di Manhattan. Dal 22 al 24 febbraio è in programma Lineapelle a Milano per le nuove tendenze estive 2023.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA