Coronavirus, donati tre ventilatori
per gli ospedali di Avellino

Giovedì 26 Marzo 2020
Tre ventilatori polmonari e 90 circuiti doppio turno sono stati donati agli ospedali Frangipane di Ariano Irpino e Criscuoli di Sant'Angelo dei Lombardi attraverso una raccolta fondi promossa da diversi operatori economici. Ne dà notizia la Asl di Avellino. Due ventilatori e 60 circuiti doppio turno saranno destinati all'ospedale di Ariano, un ventilatore e 30 circuiti al nosocomio di Sant'Angelo.

LEGGI ANCHE Coronavirus ad Avellino, dalla case di cura l'offerta di seicento posti

L'Asl di Avellino ringrazia gli operatori economici che hanno promosso la raccolta fondi: Martucci Costruzioni Avellino, Chime spa, Centro Insieme, Ceme, Cooperativa Sociale Il Sorriso, Cooperativa Sociale La Girella, - Consorzio Percorsi, Consorzio Icaro, Studio Geda, Banca di Credito Cooperativo di Capaccio Paestum e Serino, Eco Service srl, Sanav srl, Cooperativa Sociale Augusto Romagnoli, Cooperativa Sociale La Vis. © RIPRODUZIONE RISERVATA