Covid, il virus assedia gli anziani:
doppio focolaio nelle Rsa di Avellino

Mercoledì 26 Gennaio 2022 di Gianluca Galasso
Covid, il virus assedia gli anziani: doppio focolaio nelle Rsa di Avellino

Il virus torna con prepotenza all'interno delle strutture sanitarie per anziani. Il contagio si registra nuovamente nel Centro Minerva di Ariano Irpino e si presenta nella Rsa Padre Pio di Grottaminarda. Non solo. Aumentano i ricoveri che raggiungono quota 81 complessivamente nei due ospedali dedicati e ci sono ancora due vittime da inserire nella triste contabilità provinciale della pandemia. Al Frangipane sono deceduti una 62enne arianese, giunta al pronto soccorso in condizioni critiche, e un 81enne di Bonito. Quadro, dunque, difficile nelle residenze per anziani. Nella casa di cura privata del Tricolle si contano 17 casi Covid-19, mentre sono 6 in quella di Grottaminarda. In entrambe le realtà, sono stati subito adottati i protocolli consequenziali per circoscrivere la diffusione e limitare i problemi. La situazione è costantemente monitorata. Niente visite esterne e ciclo di test per ospiti e personale impiegato. Sotto controllo serrato le persone risultate positive, anche se per ora non ci sono sintomatici con condizioni preoccupanti. Ma l'allerta è massima.

Ieri, nell'intera provincia, l'Asl ha segnalato 684 nuovi positivi, su 6.234 tamponi (sia antigenici che molecolari) analizzati. Il tasso d'incidenza è al 10,97%, quasi un punto percentuale in più rispetto alle 24 ore precedenti. Gli ultimi casi emersi sono così distribuiti sul territorio provinciale: 5 di Aiello del Sabato, 4 di Altavilla Irpina, 5 di Andretta, 1 di Aquilonia, 37 di Ariano Irpino, 14 di Atripalda, 8 di Avella, 91 di Avellino, 2 di Bagnoli Irpino, 6 di Baiano, 3 di Bonito, 2 di Calabritto, 7 di Calitri, 6 di Candida, 5 di Caposele, 1 di Capriglia Irpina, 2 di Carife, 2 di Casalbore, 3 di Cassano Irpino, 1 di Castel Baronia, 1 di Castelvetere sul Calore, 29 di Cervinara, 2 di Cesinali, 2 di Chiusano San Domenico, 8 di Contrada, 2 di Conza Della Campania, 3 di Domicella, 5 di Flumeri, 3 di Fontanarosa, 10 di Forino, 6 di Frigento, 6 di Gesualdo, 10 di Grottaminarda, 3 di Grottolella, 4 di Guardia Lombardi, 2 di Lacedonia, 4 di Lapio, 6 di Lauro, 4 di Lioni, 1 di Luogosano, 4 di Manocalzati, 4 di Marzano di Nola, 1 di Melito Irpino, 16 di Mercogliano, 6 di Mirabella Eclano, 1 di Montaguto, 2 di Montecalvo Irpino, 1 di Montefalcione, 18 di Monteforte Irpino, 4 di Montefredane, 1 di Montefusco, 12 di Montella, 2 di Montemarano, 1 di Montemiletto, 1 di Monteverde, 65 di Montoro, 2 di Morra De Sanctis, 6 di Moschiano, 14 di Mugnano del Cardinale, 16 di Nusco, 7 di Ospedaletto d'Alpinolo, 2 di Pago del Vallo di Lauro, 1 di Parolise, 4 di Paternopoli, 1 di Pietradefusi, 3 di Pietrastornina, 8 di Prata Principato Ultra, 2 di Pratola Serra, 2 di Quadrelle, 4 di Quindici, 2 di Roccabascerana, 22 di Rotondi, 1 di San Mango sul Calore, 17 di San Martino Valle Caudina, 2 di San Nicola Baronia, 1 di San Potito Ultra, 3 di Santa Lucia di Serino, 2 di Sant'Angelo a Scala, 3 di Sant'Angelo dei Lombardi, 9 di Santo Stefano del Sole, 1 di Savignano Irpino, 1 di Scampitella, 6 di Senerchia, 16 di Serino, 3 di Sirignano, 25 di Solofra, 4 di Sperone, 2 di Summonte, 4 di Taurano, 2 di Taurasi, 2 di Teora, 2 di Tufo, 9 di Vallata, 1 di Vallesaccarda, 4 di Venticano, 3 di Villamaina, 5 di Volturara Irpina e 1 di Zungoli. 

Video

Il sindaco di Forino, Antonio Olivieri, spiega che in paese sono 130 gli attuali positivi: «Anche oggi dal bollettino diramato dall'Asl circa la situazione epidemiologica della provincia di Avellino risultano 10 nuove positività al Covid-19 nel nostro Comune. Il totale, dunque, è di 130 casi positivi. Come da prassi, stiamo tracciando i contatti avuti delle persone risultate positive. Invito - è l'appello di Olivieri - quanti non l'hanno ancora fatto a prenotare la terza dose della vaccinazione anti-covid che, al momento, è stata effettuata dal 70% dei nostri concittadini. Ricordo, altresì, che è possibile prenotare la vaccinazione anti-covid per la fascia d'età 5-11 anni. Continuiamo a rispettare le regole».

Il bilancio dei ricoveri evidenzia un aumento di posti letto occupati nei due presidi ospedalieri dedicati della provincia. Nelle aree Covid dell'azienda Moscati sono 48 i pazienti: 4 in terapia intensiva, 23 nella degenza ordinaria/subintensiva del Covid Hospital, 19 nell'Unità operativa di Malattie Infettive e 2 nell'Unità operativa di Pediatria della Città ospedaliera (è giunto dall'altro ieri un piccolo di 2 anni). Al Frangipane di Ariano Irpino sono 33 i ricoverati: 6 in degenza ordinaria, 10 in subintensiva, 3 in terapia intensiva e 14 in Medicina Covid.

Ultimo aggiornamento: 13:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA