CORONAVIRUS

Covid ad Avellino, crescono i ricoveri
positivo un tampone ogni due

Martedì 28 Dicembre 2021 di Gianluca Galasso
Covid ad Avellino, crescono i ricoveri positivo un tampone ogni due

Quasi un tampone su due è positivo. Percentuali mai viste. Dal bollettino di ieri emerge un tasso d'incidenza pari al 41,7%. Numeri monstre, che sono dovuti anche alla quota ridotta di test esaminati, come si verifica solitamente a ridosso dei fine settimana. Sono 136 i nuovi casi su 326 tamponi analizzati. Aumentano i ricoveri. Ora se ne contano 25 e si occupano più posti letto nelle terapie intensive.

All'azienda ospedaliera Moscati risultano 16 pazienti, 3 dei quali in terapia intensiva. Sono 9, invece, i ricoverati al Frangipane di Ariano Irpino: 5 in degenza ordinaria, 3 in sub-intensiva e 1 in terapia intensiva. Dal Moscati arrivano anche belle notizie: sono nati due bimbi il giorno di Santo Stefano da mamme che hanno scoperto solo in ospedale di essere positive al virus. I piccoli sono negativi e stanno bene.

Parto ok nel reparto guidato da Elisiario Struzziero, dove la Vigilia di Natale è stato dato alla luce un altro neonato (non contagiato) da madre positiva. L'ultimo report dell'Asl restituisce 1 residente infetto ad Andretta, 9 ad Ariano Irpino, 7 ad Atripalda, 9 ad Avella, 16 ad Avellino, 3 a Baiano, 1 a Bonito, 3 a Caposele, 2 a Casalbore, 1 a Castelvetere sul Calore, 1 a Cervinara, 2 a Cesinali, 1 a Fontanarosa, 3 a Gesualdo, 1 a Greci, 11 a Grottaminarda, 5 a Lioni, 3 a Marzano di Nola, 5 a Melito Irpino, 11 a Mercogliano, 1 a Mirabella Eclano, 1 a Monteforte Irpino, 2 a Montefredane, 1 a Montemarano, 1 a Montemiletto, 1 a Montoro, 3 a Mugnano del Cardinale, 1 a Nusco, 2 a Pago del Vallo di Lauro, 1 a Prata Principato Ultra, 4 a Quadrelle, 1 a Roccabascerana, 1 a San Mango sul Calore, 5 a Sant'Andrea di Conza, 2 a Serino, 1 a Sorbo Serpico, 5 a Sperone, 2 a Taurano, 2 a Teora e 1 a Volturara Irpina. Ancora su, dunque, i positivi nel capoluogo e nell'hinterland. Ma il virus è dappertutto in provincia. Interessate tutte le aree del territorio. Il sindaco di Quadrelle, Simone Rozza, rispetto al bollettino dell'Azienda sanitaria specifica: Si arresta per oggi il contagio nel nostro comune anche se la comunicazione dell'Asl individua quattro nuovi positivi. In realtà si tratta di quattro nostri concittadini già risultati positivi giorni fa che hanno ripetuto il tampone il quale ha dato conferma del persistere della loro positività.

Video

La buona notizia è la comunicazione di una nuova guarigione per un nostro concittadino che era risultato positivo al Coronavirus. Poi aggiunge: Condividendo la gioia della guarigione, a nome dell'amministrazione e della cittadinanza porgo i migliori auguri al nostro concittadino. Ricordo a tutti, ancora una volta, che il rispetto delle prescrizioni resta fondamentale. I cluster di Caposele, Melito Irpino e Volturara Irpina continuano a sviluppare contagi. La sindaca di quest'ultimo paese, Nadia Manganaro, lancia l'allarme: L'Asl ci comunica un nuovo caso di contagio. Pertanto, abbiamo 22 nostri concittadini positivi, tutti stanno bene. In realtà dalle notizie che ci giungono, per i prossimi giorni sono previsti ulteriori casi di positività. La nuova variante corre e contagia velocemente.

Manganaro mette in guardia la sua comunità: Se i primi focolai sono stati circoscritti, altri ne stanno emergendo in queste ore. Tutti sono stati raggiunti, stanno bene e sono in attesa di un tampone molecolare da parte dell'Asl. Dobbiamo cercare di stare attenti, evitare assembramenti, evitare pranzi e cene allargate. Soprattutto dobbiamo vaccinarci, farci trovare pronti a questo gioco di velocità che l'Asl ha messo in piedi per la prenotazione della terza dose, conclude la fascia tricolore di Volturara Irpina. Sulla stessa scia il sindaco di Montemarano, Beniamino Palmieri. La situazione generale è diventata molto delicata per via di questi giorni di festa che hanno favorito incontri e momenti conviviali sottolinea Palmieri - È verosimile, quindi, attendersi un ulteriore aumento dei casi nei prossimi giorni. Raccomandiamo senso di responsabilità, rispetto delle regole e prudenza al fine di evitare un bilancio ancora più pesante. Sceglie la via della prudenza il primo cittadino di Montoro, Girolamo Giaquinto. Stop al cartellone di iniziative per le festività. Dal 21 al 26 dicembre, abbiamo registrato 49 nuovi positivi e la guarigione di 8 nostri concittadini, dice Giaquinto. Il Comune di Aiello del Sabato si organizza per il rientro degli studenti in classe. Come amministrazione intendiamo organizzare uno screening fra gli alunni, le insegnanti ed il personale Ata delle nostre scuole, dichiara il sindaco Sebastiano Gaeta.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA