CORONAVIRUS

La strage di anziani non si ferma,
il Covid uccide un 92enne in Irpinia

Venerdì 14 Gennaio 2022
La strage di anziani non si ferma, il Covid uccide un 92enne in Irpinia

Non si fermano i decessi causati dal Covid-19 negli ospedali irpini. È morto questa mattina, nella terapia sub-intensiva del Covid Hospital dell’Azienda Moscati, un paziente di 92 anni di Cervinara (Av), ricoverato dal 5 gennaio scorso.

Nelle aree Covid dell’Azienda ospedaliera Moscati sono ricoverati 36 pazienti: 3 in terapia intensiva, 26 nella degenza ordinaria/subintensiva del Covid Hospital e 7 nell’Unità operativa di Malattie Infettive della Città ospedaliera. Dall’inizio dell’anno, con cadenza quotidiana, si registrano decessi nei due ospedali irpini dedicati alla cura di pazienti alle prese con il virus.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA