Devasta un bosco tagliando
300 alberi per rubare legna

Sabato 17 Luglio 2021
Devasta un bosco tagliando 300 alberi per rubare legna

Taglia quasi 300 alberi devastando un bosco per rubare la legna, scoperto e denunciato. I Carabinieri della Stazione Forestale di Volturara Irpina hanno deferito un 50enne della provincia di Salerno, ritenuto responsabile di furto aggravato, danneggiamento, distruzione di area sottoposta a vincolo paesaggistico, nonché per aver eseguito opere in assenza di autorizzazione. I militari hanno accertato che il 50enne, titolare di un’impresa boschiva, aveva trafugato 287 piante di cerro di alto fusto (per un quantitativo di oltre 240 metri cubi di legna ed un valore di circa 20mila euro) all’interno di un bosco di proprietà del Comune di Montemarano. Alla luce delle evidenze emerse, per il 50enne è scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA