Diplomi falsi, inchiesta chiusa:
contestata anche l'usura

di Alessandra Montalbetti

  • 9
Inchiesta sui diplomi falsi: notificati gli avvisi di conclusione indagini. Trentuno gli indagati nell'inchiesta bis condotta dal procuratore Cantelmo. Il pubblico ministero, titolare dell'inchiesta, Antonella Salvatore e il procuratore, hanno firmato la conclusione delle indagini contestando ai 31 indagati i reati di falsità materiale ed ideologica commessa da pubblico ufficiale, corruzione per atti contrari ai propri doveri, continuati ed aggravati, oltre che l'usura. Il reato di usura viene contestato soltanto ad Antonio Perillo (tutt'ora agli arresti domiciliari) e Maria Grazia Petracca (denunciata a piede libero) in quanto dalle indagini è emerso che si facevano dare o promettere interessi o altri vantaggi usurai.

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Sabato 3 Agosto 2019, 11:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP